A tutte le lettrici...

Care amiche, come sapete in questo blog pubblico quasi esclusivamente i miei lavori, fornendo, per quelli di mia creazione, anche gli schemi e le istruzioni per la realizzazione.
Tutto il materiale è liberamente scaricabile (del resto è qui per questo), vi prego però, qualora doveste ripubblicare in tutto o in parte i miei lavori sul web (in altri blog, siti o forum), di voler cortesemente inserire il link di provenienza.
Grazie, con amicizia Katy.

Lettori fissi



Gli schemi che trovate a corredo dei miei modelli
sono realizzati grazie a questo programma.


lunedì 1 febbraio 2010

Forse il blocco sta passando!

Credo che il blocco per la crocetta stia passando...ecco cosa ho fatto in questi giorni di silenzio sul blog:


E' un bavaglino per un bimbo/a (non si sa ancora...) che deve nascere a giorni...mi sono resa conto che mancavano solo 3 settimane al lieto evento e quindi mi sono messa al lavoro...di corsa. Il bavaglino giaceva assopito da circa 2 anni (in realtà lo volevo ricamare per un coetaneo di Lory ma all'epoca il tempo era davvero poco poco), poi lo stimolo è arrivato da questo nuovo cucciolo che è in viaggio...la mia ex compagna di scuola (la mammina in questione) abita lontano e quindi le spedirò per posta il bavaglino appena finito.
Vi terrò aggiornate con le foto e non mancherò di pubblicare anche lo schema.

Questo invece è l'ultimo lavoro ai ferri:



Si tratta di un completino per la mia nipotina Giulia che ha 8 anni ed è una vera signorinella peperina con la passione per le borsette.
Lo schema per il cappello lo trovate qui (vi segnalo le istruzioni in francese perché a me risultano più comprensibili ma il modello è il n. ME-016 e trovate le istruzioni anche in inglese). Ho fatto degli adattamenti perché il filato usato era più grosso di quello del pattern e le misure erano per una bambina...per ulteriori particolari o indicazioni lasciatemi un commento.

La borsetta è facilissima da realizzare:
Ho fatto un tondo di circa 12 cm di diametro lavorando a maglia bassa e aumentando le maglie necessarie affinché il lavoro restasse piano. Poi lavorando con i ferri n. 6, ho avviato 50 m. e ho lavorato a legaccio per circa 20 cm. Ho chiuso le maglie, e ho unito i due pezzi a punto gambero tirando un po' la parte laterale per adattarla al fondo (le maglie di questo pezzo sono in numero maggiore), quindi ho fatto un cordoncino arrotolando su se stessa una gugliata di lana di circa 150 cm e ripiegandola ancora su se stessa per farla attorcigliare. Ho passato il cordone così ottenuto a passanastro, tra due giri a rovescio a circa 2.5 cm dal bordo e ho fatto un fiocco per chiudere. Per la tracolla (avendo finito la lana) ho usato un cordoncino da tappezziere bianco su cui ho avvolto un filo della lana usata per il lavoro e l'ho fissato con dei punti ai due lati della borsetta.
Ho fatto delle applicazioni con cuoricini trovati in un Kit alla Lidl e delle perle che avevo a casa.
Che ne dite? Io sono soddisfatta!



A presto!

2 commenti:

  1. veramente tante e poi tante grazie per le tue parole che mi hanno sollevato anche se pure oggi ho trovato un'altro commento alquanto impertinente e l'ho immediatamente cancellato (ovviamente tutto anonimo)
    Ho visto che ricami anche tu ed anche tu hai avuto un periodo di stanca. Sapessi come mi devo impegnare per portar a termine cio' che ho in scadenza
    un caro saluto e certamente tornero' a trovarti
    ciao Pat

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails