A tutte le lettrici...

Care amiche, come sapete in questo blog pubblico quasi esclusivamente i miei lavori, fornendo, per quelli di mia creazione, anche gli schemi e le istruzioni per la realizzazione.
Tutto il materiale è liberamente scaricabile (del resto è qui per questo), vi prego però, qualora doveste ripubblicare in tutto o in parte i miei lavori sul web (in altri blog, siti o forum), di voler cortesemente inserire il link di provenienza.
Grazie, con amicizia Katy.

Lettori fissi



Gli schemi che trovate a corredo dei miei modelli
sono realizzati grazie a questo programma.


martedì 31 agosto 2010

ISTRUZIONI MAGLIA MOTH WINGS

Finalmente ho trovato il tempo di mettere insieme le istruzioni per realizzare la maglia "moth wings". Vi posto le istruzioni sia del modello così come lo vedete realizzato sia alcune modifiche per "facilitare" la realizzazione.

Questo è il diagramma "perfezionato" del punto reversibile:


Taglia 44

Occorrente:
Ciraca 300 gr di filato Dakar della Sesia col 1014.
Ferri 4/12
1 ferro circolare n. 4 da 80 cm per lavorare il corpino, 2 ferri a due punte n. 4
e altri 2 ferri circolari per mettere in sospeso le maglie.
Uncinetto per raccogliere le maglie.

MANICHE:
Avviare 101 m. e lavorare a punto reversibile seguendo lo schema per circa 25 cm.
Terminare lavorando la riga n. 15 dello schema e contemporaneamente intrecciare tutte le maglie.
Lavorare un'altra manica allo stesso modo.

CORPINO:
Avviare 160 m e passarle su un ferro circolere. Lavorare a coste 2/2 per cm. 28.
Quindi passare 80 maglie sul ferro a due punte elasciare in sospeso l'altra metà delle maglie (dietro) sul ferro circolare con cui avete lavorato.
Proseguire lavorando sulle 80 m. passate sul ferro a 2 punte nel modo seguente:
mettere in sospeso 4 m. su un ferro circolare (ausiliario) e lavorare a punto coste 2/2 per 72 m. mettere in sospeso su un altro ferro
circolare le ultime 4 maglie. Voltare il lavoro.
Lavorare 3 m. a punto coste 2/2, fate scivolare il lavoro alla fine del ferro a due punte e mettere in sospeso le prime 2 m. sul ferro ausiliario.
Lavorare a punto coste 2/2 fino alla fine del ferro. Voltare.
Lavorare 3 m. a punto coste 2/2, fate scivolare il lavoro alla fine del ferro a due punte e mettere in sospeso le prime 2 m. sul ferro ausiliario. Voltare.
Ripetere questo procedimento finché sul ferro a due punte rimarranno 2 maglie che andranno divise tra i due ferri circolari in cui sono sospese le maglie.
A questo punto, facendo in modo che la parte della chiusura del lavoro risulti formare il bordo dello scollo, riprendete dal lato corto di una manica 40 m. aiutandovi con l'uncinetto
e mettendole su un noramale ferro (La punta del ferro dovrà corrispondere al fondo della manica).
Unire il corpino alla manica sinistra nel modo seguente:
Avvicinate i due pezzi in modo che i due diritti del lavoro si tocchino. Con la mano sinistra tenete insieme il ferro circolare su cui sono le 40 m. del corpino e il ferro su cui sono
le 40 m. raccolte dalla manica e lavorate un giro a diritto inserendo contemporaneamente il ferro destro, su una maglia del ferro davanti e su una del ferro circolare.
Contemporaneamente intrecciate le maglie ottenute come si fa per chiudere il lavoro, facendo attenzione però che la chiusura non tiri troppo.
Attaccate allo stesso modo la manica destra alla parte davanti del corpinoquesta volta la punta del ferro su cui mettere le maglie riprese corrisponderà alla sommità dello scollo.
A questo punto le maniche risultano attaccate al davanti del corpino.
Per attaccarle al dietro riprendete su uno stesso ferro 40 m. dall'altro lato corto di ogni manica. Rovesciare il lavoro (i due diritti di manche e corpino si devono guardare) e lavorate
insieme le maglie in sospeso sul ferro circolare e quelle sull'altro ferro come spiegato in precedenza.
A questo punto le varie parti della maglia sono completamente unite.
Non vi resta che affrancare i fili, cucire lo scollo dietro unendo i due lati delle maniche per circa 10 cm, sistemare lo scollo davanti chiudendo con un punto la base dello scollo e fare
lo stesso nel punto in cui avete diviso il lavoro in due parti sotto il braccio (le maglie potrebbero infatti risultare un po' allungate.
Se la maglia vi sembra un po' troppo scollata sotto le braccia potete cucire un po' il bordo inferiore delle maniche.
Io ho usato il metodo sopra descritto perché lo scopo era avere una maglia completamente reversibile.
Se non vi interessa il double face e volete facilitarvi il lavoro potete fare così: intrecciate metà delle maglie del corpino (80 m dietro); quindi invece di lasciare in sospeso le maglie sul davanti procedete nel seguente modo:
intrecciare le prime 4 m. e lavorare a punto coste 2/2 fino alla fine del giro.
Voltare. Intrecciare le prime 4 m. del ferro e lavorare quindi a coste 2/2 fino alla fine del ferro. Voltare il lavoro.
Intrecciare le prime 2 maglie e lavorate a coste 2/2 fino alla fine del ferro. Voltare.
Intrecciare le prime 2 m. e lavorate a coste 2/2 fino alla fine del ferro. Voltare.
Ripetere questo procedimento fino ad esaurimento delle maglie. Con questo procedimento non vi occorrono i ferri a due punte né i ferri circolari ausiliari.
Cucite insieme i vari pezzi.

Spero di essere stata chiara...non esitate a segnalarmi errori e incongruenze o eventuali difficoltà. Sono come sempre a disposizione!

DAVANTI:

DIETRO:

3 commenti:

  1. Grazie! Sei mitica. Salvato e aggiunto alla lista (infinita) dei lavori da fare.
    Un abbraccio. Elena

    RispondiElimina
  2. Complimenti per il tuo bellissimo blog!
    Carolina

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails