A tutte le lettrici...

Care amiche, come sapete in questo blog pubblico quasi esclusivamente i miei lavori, fornendo, per quelli di mia creazione, anche gli schemi e le istruzioni per la realizzazione.
Tutto il materiale è liberamente scaricabile (del resto è qui per questo), vi prego però, qualora doveste ripubblicare in tutto o in parte i miei lavori sul web (in altri blog, siti o forum), di voler cortesemente inserire il link di provenienza.
Grazie, con amicizia Katy.

Lettori fissi



Gli schemi che trovate a corredo dei miei modelli
sono realizzati grazie a questo programma.


venerdì 28 maggio 2010

Prove tecniche di...cerimonia!

Come promesso ecco le foto dei due coprispalle indossati. Adesso aspetto i vostri pareri!
Premetto che il ricevimento della cerimonia a cui dovrò partecipare si svolgerà all'aperto, su di un prato e quindi la "Location" (come amano definirla i miei adorati wedding plenner Enzo e Angelo) sarà molto informale.
Allora ecco il "Brillant sholder to sholder herringbone bolero"

VEDUTA FRONTALE:


RETRO:
FIANCO:
PARTICOLARE:
(La nikon è ripartita completamente come noterete dai colori!)

Ed ecco invece il ribbed lace bolero:

VEDUTA FRONTALE:
RETRO:
FIANCO:

PARTICOLARE:

Ed ora come promesso ecco le istruzioni, anche in English per le amiche di Raverly:


Brilliant "shoulder to shoulder" herringbone lace bolero


ISTRUZIONI:

Il bolero è lavorato in un unico pezzo, da spalla a spalla ed è molto semplice da realizzare.
La lavorazione "da spalla a spalla" permette inoltre di regolare la misura della larghezza del bolero in corso d'opera senza avere brutte sorprese alla fine del lavoro.

FILATO: circa 100 g di cotone cablé 2005 filature sesia col. 45 - circa 40 g di filato Sinflex London Yarns col. 101 lavorati insieme

FERRI: n. 4.5. Per ottenere un bordo manica più stretto potete lavorarlo con i ferri n. 3.5 e poi continuare il resto del lavoro con i ferri n. 4.5.

Avviare 77 m. e lavorare i ferri da 1 a 6 dello schema. Quindi ripetere sempre i ferri n. 7 e 8 finché il lavoro raggiunge la lunghezza di 49 cm circa (o la lunghezza maggiore o minore desiderata tenendo conto della larghezza delle vostre spalle).
Per il bordo finale lavorare i ferri dal 9 al 15 del diagramma e intrecciare tutte le maglie.
Cucire insieme i due lati di ogni bordo sul rovescio del lavoro.
Il coprispalle è finito!

ENGLISH VERSION:

PATTERN:

The bolero is worked in one piece, shoulder to shoulder and it is very easy to achieve.
The working "shoulder to shoulder" also lets you adjust the bolero's width size during the works without any nasty surprises on completion.

YARN: about 100 g (2 balls) of Cablé 2005 filature sesia col. 45 - about 40 g (2 balls) of Sinflex London Yarns col. 101 worked together.

NEEDLES: SIZE 4.5 mm (7)
To obtain a closer edge work it with the needles size 3.5 mm (4) and then continue with the needles size 4.5 mm (7).

With straight needles CO 77 sts.
For the start edge knit rows 1-6 off miniature and then repeat rows 7-8 until piece measures 49 cm (or desired length from shoulder to shoulder).
For the end edge 9-15 and BO all sts.
Backward sewing together the two sides of each edge.
The Bolero is ready, we have to wear!

Aspetto di leggere i vostri pareri (siate clementi ;-) )
A presto Katy.

mercoledì 26 maggio 2010

L'illo cardigan e bolero 2 la vendetta.

Ultimamente sono stata un po' latitante ma sto lavorando a due progetti che mi prendono molto. Uno è questo cardigan che sto realizzando per Lory. Il pattern lo trovate qui. E' in inglese quindi la lavorazione risulta un po' laboriosa, anche perché il modello non è facile da realizzare e il pattern presenta qualche "errorino" (ad esempio i bottoni e le asole sono in senso inverso rispetto alla foto), quindi ho dovuto fare e disfare diverse volte. Inoltre ho acquistato un cotone un po' sottile (si lavora coi ferri del tre), anche se molto carino. E' un multicolor nei toni dell'azzurro come piace a me: si tratta di Sesia Bimbo Tanticolori. Lo trovate qui.
Il maglioncino lo devo assolutamente finire per il 26/06. Abbiamo un matrimonio di sera all'aperto e Lory lo metterà sopra il completino bermuda-camicetta-gilet in stile college inglese che gli ho comprato, nel caso sia fresco.
L'altro progetto è un coprispalle che servirà a me per la stessa occasione. Il ribbed lace bolero, una volta lavato è risultato essere un po' troppo largo, quindi non sono sicura che mi piaccia. Il problema di questo pattern è che essendo fatto dall'alto verso il basso devi montare il numero di maglie necessario in larghezza all'inizio, senza possibilità di correzione nel caso in cui, in corso d'opera ti dovessi accorgere che il bolero è troppo largo. Così con lo stesso filato mi sono inventata un modello che va invece da "spalla a spalla" così puoi decidere quanto farlo largo mentre lo lavori. L'ho chiamato "Brilliant "shoulder to shoulder" herringbone lace bolero" (letteralmente bolero brillante da spalla a spalla a spina di pesce traforata...forse un po' complicatino?...da rivedere).
Per adesso ho solo questa foto risalente alla fase della lavorazione.

Appena il mio maritino sarà disponibile a fare da fotografo posterò le foto del bolero indossato con tanto di vestito da cerimonia. Mi riservo di decidere all'ultimo momento quale dei due indossare...anzi mi sa proprio che vi faccio vedere le foto dei due modelli così mi date qualche consiglio da buona amica!
A presto Katy.

P.s. posterò anche le istruzioni per realizzarlo...è facilissimo ve lo assicuro!

giovedì 20 maggio 2010

Mi sono data all'inglese!!!


Ho ricevuto vari messaggi tramite Raverly per avere la traduzione del pattern del cappellino cactus in inglese.
Ho provato a tradurle eccole qui:

I received several messages through Raverly for the translation of the pattern of cap cactus in English.
I tried to translate them here they are (Once again excuse my English!):


CACTUS HAT:

The hat is worked with straight needles but you can achieve with the two points needles or circular needles using the magic loop method: in this case you do not need to sew. If like me you prefer to use the straight needles to facilitate the seam I suggest you always work the first stitch at right (K1), also in wrong rows. At the end you just have to take all the knots thus obtained with the needle.

YARN: about 50 g (1 balls) of Cablé 2005 filature Sesia, few orange cotton thread of the same type .
NEEDLES: SIZE 3 mm (2-1/2).
HOOK: SIZE 3 mm.


CO 84 sts. and work 10 rows in stokinette st.
Then you continue in diamond stitch for 15 cm.
1 row: K1 to end.
2 row: k1 (p2, yo, k2, pass slip yo over k2) to last 3 sts, p2, k1
3 row: K1 to end.
4 row: K1 (yo, k2, pass slip yo over k2, p2) to last 3 sts, k2, pass slip yo over k2, K1.
5 row: K1 to end.

DECREASES:
(WS) Work 1 row as follows:
1 row: k1 (p2tog, yo, k2, pass slip yo over k2) to last 3 sts, p2tog, k1.
2 row: K1 to end.
3 row: p2tog to end.
Pass a cable through the remaining sts. Holding the cable.

Sew the part of the hat worked in stokinette st. right side, because this then will be roll on itself, sew the rest of the hat on the right side.

FLOWER: I improvised it.
You can work as follows or improvised you to:

Chain 6 and join into a ring.
Round 1 : Chain 3 (counts as 1 dc), dc 11 times into ring, join with a sl st to 3rd chain of initial chain 3 (12 stitches/spokes in the wheel). Fasten off.
Round 2 : You are working out of the stitches in this round.
Chain 4 (counts as chain 3, plus 1 sc), miss a stitch, then make 1 sc into next stitch.
*Chain 3, miss a stitch, then sc into next stitch*
Repeat between **, four more times until you get back to the beginning. Sl st into first chain.
You should have 6 chain-3 loops around your middle wheel.
Round 3 : In this round, you are working out of the chain-3 loops you just made.
To make the first petal, work the following stitches, all under the first chain-3 loop :
*sl st, hdc, hdc, dc,3ch,dc hdc, hdc, sl st*.
Repeat between **,five more times, working your way round under each chain-3 loops to create six petals in total. Fasten off.

With yarn held at the front of the flower, pull a loop through any central "missed stitch" from the first round.
For each small petal, work out of the missed stitch as follows:
*sc, hdc, dc,ch,dc hdc, sc*.
Repeat between **, five more times, working your way round the flower and creating each small petal out of the central "missed stitches" of the first round.

Join to first sc with sl st.

giovedì 13 maggio 2010

Un altro scamiciato decisamente poco rosa...

Non che io ce l'abbia col rosa in maniera particolare ma chissà perché quando decido di fare qualche lavoro per una bimba mi viene sempre di snobbarlo.
In questi giorni ho lavorato a questo scamiciato. L'ho chiamato GLICINE.
Non posso ancora dire a chi è destinato.
E' molto semplice da realizzare anche se con delle particolarità.


Anche qui si tratta di una Katycreazione originale!

Ecco come l'ho realizzato:
OCCORRENTE:
Circa 100 g. di cotone cablé 2005 della Sesia, poche gugliate di cotone dello stesso tipo verde e glicine per il ricamo.
Ferri n. 3, uncinetto n. 2.5.
Misura 0-3 mesi.

DAVANTI:
Avviare 77 maglie e lav. 6 giri a maglia rasata, quindi per realizzare il bordo a dente di gatto lavorare un ferro a foretti nel seguente modo: 1 m. dir *1 gett. 2 maglie ass. a dir.* rip per tutto il ferro.
Quindi lavorare altri sei ferri a maglia rasata.
Al termine per il bordo a boccioli lavorare seguendo lo schema dal 1° al 9° giro all'interno di due punti di margine.


Quindi proseguire a maglia rasata diminuendo ai lati, all'interno di una maglia 1 m. ogni 6 ferri per 4 volte e 1 m. ogni 4 ferri per due volte.
Quindi per l'arricciatura eseguire 1 ferro nel modo seguente:
4 m. dir, *1 acc. dopp, 3 m. dir*, rip. per tutto il ferro e terminare con 3 m. dir.
Lav. un ferro a rovescio e al ferro dir. seguente lavorare a punto boccioli seguendo lo schema questa volta per intero omettendo però durante la lav. del 19° ferro le diminuzioni operate con accoppiamenti e maglie lav. assieme.
Si avranno 3 boccioli per la prima riga e due per la seconda.
Contemporaneamente per gli scalfi intrecciare ai lati ogni 2 ferri 3 m. e 1 m.
Terminata la lavorazione dei boccioli per lo scollo intrecciare le 11 m. centrali quindi proseguire sulle due parti separatamente intrecciando ancora verso l'interno ogni 2 ferri 2 m. per 2 volte e 1 m. per 1 volta.
Eseguire quindi 18 ferri a m. rasata e poi, per arrotondare la bretellina intrecciare due m. per lato, quindi 1 m. per lato e poi le restanti m. tutte in una volta.
Lavorare l'altra bretella allo stesso modo ma in senso inverso.
DIETRO:
Lav. come spiegato per il davanti, omettendo la lavorazione del punto boccioli sullo sprone.
Per le bretelline aprire due asole (1 acc. 1 gett.) in corrispondenza della 3 e della 5 m. del 18 ° ferro.
Cucire il bordo in fondo piegandolo all'interno per ottenere il dente di gatto.
Cucire i fianchi, lav. 1 giro a maglia bassa e 1 giro a p. gambero intorno allo scollo, agli scalfi e alle bretelle.
Ricamare i boccioli di glicine a punto vapore e le foglie a punto margherita come da foto.
Cucire due bottoncini sulle bretelline del davanti in corrispondenza delle asole.
Lo scamiciato è pronto!

ENGLISH VERSION FOR RAVERLY'S FRIENDS

Occurrences:
About 100 g. cotton cable 2005 from the Sesia, few cotton thread of the same type green and lilac for the embroidery.
needle 3 mm, crochet 2.5 mm.
Size 0-3 months.

Front:
Cast on 77 stitches and work 6 round in stokinette st, and then to realize the tooth cat edge work 1 round in core drill as follows: K1 ( yo. 2k tog .) to end.
Then work 6 round in stokinette st.
Continue following the chart upward within two points of margin. Work the
chart once, then repeat the pattern up to round 9.
Then continue to knit decreasing the sides, inside a st, 1 st for 4 times every 6 round and 1 st every 4 round twice.
So to make the curling work a round as follows:
K 4, (SK2P, k3 ) k3 to end .
Purl
Continue following the chart upward within two points of margin. Work the
chart once, then repeat the pattern up to round 21but at the round 19 omitted decreases.
You will have 3 buds for the first row and two for second.
At the same time for the armhole cast of 3 st every 2 round and 1 st every 2 round each side.
Then for the neckline cast on the 11 central sts then take on the two parts separately and cast of inwards again every 2 rounds, 2sts for 1 time and 1 st for 1 time.
Work 18 round in stockinette and then, to round off the two straps cast off 2 sts in each side, then 1 st. in each side and then cast off the remaining sts all at once.
Working the other harness in the same way but in reverse.

Back:
Work. as explained for the front, omitting the buds point on the spur .
For the two buttonholes work (skp, yo.) at the 3° and 5° sts of 18th round.
Sew the bottom edge folded it inside to get the tooth cat.
Sew the sides, then crochet 1 round and anoter round in shrimp crochet around the neck, and the armhole.
Embroider the wisteria blossoms as photos.
Sew two buttons on the straps at the front of the buttonhole.
The pinafore is ready!

I'm sorry for the English but I could not do better!!


Lo schema del punto boccioli è stato realizzato con il programma free

Knitting Chart Maker by Jacquie

P.S. Scusate ancora le foto ma qui la mia Nikon mi dava ancora dei problemi.
Non ci crederete mai ma lunedì sono stata al concerto di Elisa al Palaevangelisti a Perugia ed è successo il miracolo!!!! Già pensavo con orrore alle foto verdine che avrei realizzato ed invece, improvvisamente, mentre inquadravo la tenda bianca calata sul palco che dallo schermo della Nikon appariva, manco a dirlo, di un bel verde ragolo, improvvisamente, dicevo la tenda è diventata bianca e la fortocamera ha ripreso inspiegabilmente a funzionare correttamente...miracoli della buona musica!!!!!

A presto!!!!


martedì 11 maggio 2010

Cappellino cactus e due.

Vi ricordate il cappellino cactus?


LeiWeb ha gentilmente pubblicato il pattern. Lo trovate qui.


domenica 9 maggio 2010

Ancora Creative Park...

Comincio col dire che la mia Nikon ha dei seri problemi...improvvisamente fa le foto sparate sul verde, tutte a quadrettini e se c'è troppa luce impazzisce un po' fa delle righe e addirittura scompone l'immagine!!! Mi sa che Lory l'ha agganciata in uno dei suoi impeti da fotografo e probabilmente l'ha sbattuta o è caduta (ieri sera l'abbiamo ritrovata attaccata alla maniglia del portoncino)...per carità colpa mia che la lascio ad altezza di manine...oggi telefono all'assistenza (a Torino per tutta Italia!!!)...si accettano consigli!
Questo preambolo per scusarmi della qualità delle foto che ultimamente vedete sul blog.

Allora, ieri era la festa della mamma...e per una festa della mamma di 31 anni fa mio fratello Diego le fece la bella sorpresa di venire al mondo con più di due mesi di anticipo!!! Considerata "l'epoca" è stato un vero e proprio miracolo che sia sopravvissuto...quando lo raccontai al ginecologo che mi seguiva mentre aspettavo Lorenzo lui, poco delicatamente a dir la verità, mi chiese "ma è vivo?"...come no...ed è venuto pure bene!!!

Va be...insomma, nella mia famiglia la festa della mamma, da circa 30 anni, la festeggiamo due volte...per la mamma e perché abbiamo Diego.

Ecco il biglietto che ho fatto per la MammaLuisa ricorrendo al solito Creative Park della Canon:


Questa è la confezione che ho preparato per l'orchidea (qui la Nikon ha dato il meglio di se...):


E questo è il biglietto per il 31enne...sempre del Park:




E questo è il 31enne con nipote (visto che ve ne ho parlato ve lo presento..anche con un po' di orgoglio da sorella maggiore):




A presto!

sabato 8 maggio 2010

AUGURI A TUTTE LE MAMME....


...E PER PAR CONDICO ANCHE AI BIMBI E AI PAPA' CHE A VOLTE DEVONO SOPPORTARE LE NOSTRE INTEMPERANZE...


venerdì 7 maggio 2010

Le tende di Alina

Quando la mia amica Alina si è sposata, circa due anni fa, è andata a vivere in una miniatura di casetta nel centro storico della frazione Cantone...

del mio bellissimo paesino di origine: Parrano in provincia di Terni.


La casetta è una vera chicca: due stanze su due piani oltre al bagno tutta ristrutturata in stile antico.
Veniamo però al motivo di questo post. Quando Alina si è sposata, dicevo, mi ha chiesto di cucirle le tendine per la casetta. Per quella della camera da letto aveva scelto una bella stoffa bianca e blu a motivi floreali provenzali...però non ho delle foto da mostrarvi. Per la cucina e la stanza da bagno aveva scelto un semplice tessuto di lino che abbiamo deciso di impreziosire applicando in fondo una banda in tela aida ricamata a punto croce con motivi che richiamassero il decoro a rose della vetrina della cucina e i tulipani delle mattonelline del bagno.
Fatte le foto, ho disegnato lo schema da ricamare a punto croce, ho cucito le tende, ricamato e applicato la tela aida ed ecco il risultato finale.


Vi posto anche gli schemi nel caso vi tornassero utili (la grafica non è un granché perché ho usato due diversi programmi: prima ho disegnato lo schema con PCstitch programma free nella versione pro liberamente scaricabile, e poi l'ho duplicato e modificato con il solito Picture it!).





A presto!!

giovedì 6 maggio 2010

LANISTE QUASI ANONIME

Siete fanatiche della maglia? Non potete fare ameno di iniziare sei o sette progetti insieme? Avete gomitoli di lana nascosti dappertutto, anche nel cassetto della biancheria? Prima di partire per un viaggio controllate se nella zona del vostro Hotel ci sono negozi di filati, altrimenti cambiate itinerario? Forse quest'ultima caratteristica è un po' esagerata, ma se vi ritrovate un po' in questa descrizione allora siete proprio "LANISTE QUASI ANONIME".



L'idea mi ha divertita molto...se anche voi siete incuriosite guardate qui, qui e qui e scoprirete tre Laniste Anonime veramente simpatiche!!!
A presto!

lunedì 3 maggio 2010

Maglia primaverile a punto traforato.

Non avendo per il momento lavori nuovi da mostrarvi perché  sto sperimentando due nuovi modelli e quindi sono impegnata a fare e disfare, ho ritirato fuori dall'armadio una maglia in cotone che avrà una decina d'anni ma che qualche volta ancora mi ostino ad indossare.

Eccola qui:


Come al solito la foto non rende giustizia al colore che è un bel turchese brillante.

Questo è un particolare del punto traforato:


Non sono riuscita a ritrovare lo schema che ho seguito a suo tempo, gironzolando per la rete però ho trovato questo che dovrebbe essere molto simile, anche se non identico (credo che nella mia versione non ci sia la maglia a rovescio tra l'accoppiamento e le due maglie insieme a diritto, quindi nei ferri pari si lavora tutto a diritto).

 




A presto!


P.S. HO APPENA AGGIUNTO LA PAGINA DEI PUNTI MAGLIA dove intendo raccogliere, mano mano, i punti che uso per i miei lavori.

Appena ho tempo voglio anche raccogliere in un'altra pagina tutti i post a tema realizzando una piccola scuola di maglia.

Related Posts with Thumbnails