A tutte le lettrici...

Care amiche, come sapete in questo blog pubblico quasi esclusivamente i miei lavori, fornendo, per quelli di mia creazione, anche gli schemi e le istruzioni per la realizzazione.
Tutto il materiale è liberamente scaricabile (del resto è qui per questo), vi prego però, qualora doveste ripubblicare in tutto o in parte i miei lavori sul web (in altri blog, siti o forum), di voler cortesemente inserire il link di provenienza.
Grazie, con amicizia Katy.

Lettori fissi



Gli schemi che trovate a corredo dei miei modelli
sono realizzati grazie a questo programma.


giovedì 28 ottobre 2010

Ancora Natale...

Avrei diversi lavoretti da mostrarvi ma per adesso niente da fare...rovinerei diverse sorprese.
Intanto ecco un'altra idea per Natale...questa volta un biglietto veramente carino!





A presto!!!

martedì 26 ottobre 2010

Mamma corri...ho la sabbia nel naso....

L'altra notte Lory si è svegliato lamentandosi che gli facevano male gli occhietti. Io l'ho portato in bagno a lavarli, quindi per farlo riaddormentare gli ho raccontato la storia dell'omino del sonno (che tra l'altro avevo sentito raccontare in un episodio dei Baby loony toons): la sera un omino piccino piccino passa per le case dove ci sono i bimbi che non vogliono dormire e butta la sua sabbietta magica negli occhietti dei bimbi per farli addormentare..."è per questo" - gli ho spiegato poi - "che se ci si sveglia di notte bruciano gli occhietti".
Il bimbo si è placidamente riaddormentato.
Stanotte sono stata nuovamente svegliata dai richiami provenienti dalla cameretta di mio figlio: "Mamma corri...ho la sabbia nel naso!". Che l'omino dei sogni abbia sbagliato mira?

A presto Katy.

domenica 24 ottobre 2010

AGGIORNAMENTI...2

Finalmente l'Ing. ha restituito la Nikon così stamattina svelta svelta (prima che la sequestrasse nuovamente ) ho fotografato la copertina vintage:


Naturalmente le misure sono per una culla o carrozzina, anche se vista nel vecchio lettino di Lory credo vada comunque bene anche lì.
Ho anche provato a realizzare un cappello per Lorenzo. Su raverly avevo trovato una versione di un cappello da adulti che mi piaceva molto, riadattato per i bambini...ho provato a realizzarlo ma la mia lana è più spessa e si lavora con i ferri 4/12 quindi anche riducendo ulteriormente le dimensioni il cappello è venuto un po' grande...per Lory è un po' lungo...diciamo che sta bene a mio marito!
Se l'Ing si presta a fare il modello ve lo mostro...comunque non desisto, ho ancora 2 gomitoli di questo filato e voglio proprio fare un cappellino per il mio bimbo...ammesso che poi si convinca ad indossarlo!
A presto!!!

venerdì 22 ottobre 2010

AGGIORNAMENTI...

Ho terminato da qualche giorno la copertina melange con le foglie ma non ho ancora potuto fare le foto perché la Nikon è stata rapita da mio marito.
Intanto ho inserito qui le spiegazioni del cappellino del completo rosa antico.



A presto!!!

martedì 19 ottobre 2010

Aria di Natale...

Un po' presto? Forse ma questo clima decisamente invernale mi ha ispirata...
Sto raccogliendo da tempo oggettini per le mie decorazioni natalizie...vi aggiornerò appena possibile.
Per adesso voglio proporvi questa idea: a me sembra carina e originale:


A presto!!!

mercoledì 13 ottobre 2010

Antique pink cardy: istruzioni.

Come promesso qualche giorno fa ecco le istruzioni per realizzare il piccolo cardigan rosa antico.
Come al solito non ho scritto niente durante il lavoro, ho ricostruito tutto alla fine quindi scusate eventuali inesattezze, anzi se vi doveste cimentare nel modello segnalatele!!!



Antique pink cardy

Misure 0-3 mesi.
Ferri n. 3
100 g ca. di filato Baby Stel della Cucirini Tre stelle col. 2869.
3 bottoncini.

Il cardy si comincia a lavorare dallo scollo.
Avviare 50 m. e lavorare 4 ferri a legaccio.
Proseguire nel modo seguente:
lav. 4 m a legaccio e 8 maglie a diritto (metà davanti), 1 gett, 2 dir, 1 gett, 2 dir. (manica), 1 gett, 2 dir, 1 gett, 14 dir (dietro), 1 gett, 2 dir, 1 gett, 2 dir (manica), 1 gett, 2 dir, 1 gett, 8 dir e 4 m. a legaccio (altra metà davanti).
Lav. sempre a maglia rasata tranne che sui primi e ultimi 4 punti dove continuerete la lavorazione a legaccio,
ripetendo gli aumenti in corrispondenza dei precedenti, per 15 volte.
Durante la lavorazione ricordatevi di fare tre asole sul bordino destro (per le femmine), la prima durante l'esecuzione del 5 ferro a legaccio e le altre a distanza di 10 ferri l'una dall'altra lavorando 1 gett e 2 m. ass. a diritto.
Eseguiti tutti gli aumenti lasciare in sospeso le 40 m. corrispondenti ad ogni manica (i due gett. di ciascuna banda di aumenti andranno così divisi: 1 sulla manica e 1 andrà lasciato sul corpino - vedi foto);

io ho usato una grossa spilla da balia per sospendere le maglie.
Proseguire solo sulle maglie del corpino lavorando a maglia rasata su tutte le maglie tranne che sulle prime e ultime 4 maglie che dovranno sempre essere lavorate a legaccio e aumentando in corrispondenza degli scalfi le maglie occorrenti per avere un n. multiplo di quello occorrente per eseguire il motivo del diagramma.
A cm 2 circa dagli scalfi iniziate la lavorazione a foglia seguendo lo schema proposto dal ferro n. 1 ma con delle varianti:
lavorate a m. rasata le parti indicate col segno ( - ) tra un motivo e l'altro, mentre la parte indicata a maglia rasata nel diagramma (quadretto vuoto) sempre tra un motivo e l'altro andrà lavorata a legaccio (vedi foto).


Terminata la lavorazione del diagramma lavorare altri 6 ferri a legaccio (sempre a dir) intrecciando le maglie durante l'esecuzione dell'ultimo ferro a dir. sul rov. del lavoro.
A questo punto riprendete su un ferro le maglie lasciate in sospeso per la manica e lavorate a m. rasata per circa 2 cm e quindi iniziate la lavorazione a foglie come spiegato per il corpino lasciando tante maglie di margine su ogni lato quante sono necessarie per eseguire completamente 2 motivi. Le m. di margine vanno lavorate a maglia rasata prima e quindi a legaccio assecondando lo schema come spiegato sopra (vedi foto).

Al termine del diagramma intrecciate tutte le maglie. Lavorate allo stesso modo la seconda manica.
Cucite le maniche e attaccate 3 bottoncini in corrispondenza delle asole.
Il cardy è terminato!

CAPPELLINO:

Avv. 73 m. e lav. a punto foglie seguendo lo schema.
Lav. quindi 2 ferri a maglia rasata e poi eseguire un giro nel modo seguente:
1 dir* 2 ass. a dir., 10 dir, 1 acc. 1 dir, 2 ass. a dir, 9 dir, 1 acc. 1 dir* per 2 volte, 2 ass. a dir., 10 dir, 1 acc. 1 dir.
Ripetere le dim. in corrispondenza delle precedenti ogni 2 ferri per 4 volte (5 in tutto).
Lav. il ferro seguente a rov sul rov. del lav. e poi lav il ferro seguente ripetendo sempre 2 ass. a diritto.
Passare un filo tra le maglie rimaste, stringere e cucire il cappellino.

Non so se risulta tutto chiaro...come sempre sono a disposizione!

A presto!

venerdì 8 ottobre 2010

Per adesso le foto....

Vi avevo promesso che vi avrei mostrato altre...foglie.
Ecco qua cosa ho realizzato svelta svelata in questi giorni (ce ne ho messi 2 per fare tutto).
Ero stranamente molto ispirata dalla tinta della lana...come sempre le foto non rendono giustizia, ma non si tratta del solito rosa bebé...è un rosa più bello...simile al rosa antico ma con una punta di tonalità scura che gli conferisce un tocco di originalità quasi trendy per la sua "somiglianza" al lilla che va tanto di moda.
Ero in un centro commerciale di Perugia, quando gironzolando in cerca di marito e prole (Fabio stava letteralmente rincorrendo Lorenzo per il perimetro dell'edificio che è strutturato come una grande ellisse) mi sono imbattutta in un negozietto di quelli che ti fanno l'orlo in 20 minuti o non paghi e sono stata letteralmente calamitata dal colore di due gomitoli di questa "lana baby Stel" della Cucirini Tre Stelle (non sapevo facessero anche la lana...) esposti su uno scaffale.
Non so se questa catena di negozi si trova un po' in tutta italia (credo sia un francising) comunque i prodotti cucirini sono un po' ovunque credo si trovino in tutte le mercerie... il prezzo a dire la verità è un po' elevato (€ 4.90 al gomitolo per della semplice lana irrestringibile senza nessun pregio in particolare) ma il colore vi assicuro che è magnifico! Il n. è 2869. Io non ho saputo resistergli!!!!
Ecco cosa è uscito fuori:


Il metodo è quello usato per il Butterfly e il Gelsomino cardy solo che questa volta ho fatto le maniche lunghe.
Ecco alcuni particolari del motivo a foglie:

Per il cappello ho invertito la parte a legaccio e quella a maglia rasata perché il maglioncino si lavora dal collo e quindi avevo necessità di fare la parte inferiore a legaccio, mentre il cappellino parte dal fondo e quindi dovevo subito lavorare a legaccio.

Ho acquistato nello stesso negozio anche una confezione di bottoncini a cuoricino: ce ne sono di vari colori in quantità diverse e questa volta il prezzo mi è sembrato equo...€ 2.70 per 12 bottoncini che trovo molto carini.

A presto con le istruzioni per la realizzazione!!!!

martedì 5 ottobre 2010

GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE E ANCORA GRAZIE....







NON GUARDO MOLTO SPESSO IL CONTATORE VISITE ANCHE PERCHE' E' IN FONDO ALLA HOME PAGE, MA STAMATTINA STRANAMENTE L'HO FATTO E PENSAVO DI AVERE LE TRAVEGGOLE E INVECE NON MI SBAGLIAVO:
IL MIO BLOG HA VERAMENTE SUPERATO LE 100.000 VISITE!!!!!
NON POSSO CREDERCI A POCO PIU' DI UN ANNO DALLA SUA NASCITA!!!
GRAZIE VERAMENTE A TUTTE VOI AMICHE CHE MI SEGUITE CON TANTO AFFETTO!
VI VOGLIO BENE!!!!


P.S. A PROPOSITO DI BENE
NON PERCHE' SIA MENO IMPORTANTE:


OGGI E' IL SUO COMPLEANNO!!!!!

A presto!
Related Posts with Thumbnails