A tutte le lettrici...

Care amiche, come sapete in questo blog pubblico quasi esclusivamente i miei lavori, fornendo, per quelli di mia creazione, anche gli schemi e le istruzioni per la realizzazione.
Tutto il materiale è liberamente scaricabile (del resto è qui per questo), vi prego però, qualora doveste ripubblicare in tutto o in parte i miei lavori sul web (in altri blog, siti o forum), di voler cortesemente inserire il link di provenienza.
Grazie, con amicizia Katy.

Lettori fissi



Gli schemi che trovate a corredo dei miei modelli
sono realizzati grazie a questo programma.


giovedì 24 giugno 2010

E dopo il cappello cactus le scarpine...

Vi ricordate il cappellini cactus?
In questi giorni, per farne un completino da regalare, ho confezionato anche le scarpine...eccole qua!




Ho trovato ispirazione girovagando per la rete tra gli album di picasa.
Poi le ho realizzate così usando il solito cablé della sesia nei colori che vedete in foto, ferri n. 3 e uncinetto 2.5:

SCARPINE:
Scarpina sinistra:
Avviare 31 m. e lav. a m. rasata. Nel corso del 1° ferro all'interno della prima e dell'ultima maglia e ai lati della maglia centrale lav. 1 m intercalata (lav. 1 m. dir. rit. nel filo che unisce le due m. sottostanti).
Ripetere gli aumenti ogni 2 ferri sovrapponendoli ai precedenti per altre tre volte. Lavorate il 10 ferro a diritto sul rovescio del lav. per delimitare la suoletta, quindi lav. altri 8 ferri a maglia rasata. Proseguire poi sulle 11 m. centrali a punto diamante come spiegato sopra nel modo seguente:
lav. le prime 18 m. e lasciatele in sospeso sul ferro stesso, lav. le 10 m. seguenti a p. diamante, 1 acc. semplile e voltare lasciando in sospeso sul ferro stesso le 17 m. a sinistra. *10 m. a p. diamante lav. insieme a rov. le due maglie seguenti, volt. 10 m. a p. diamante, 1 acc. semplice, volt*. Rpetere da *a*
per 8 volte, 10 m. a punto diamante, due m. ass. a rov., voltare, lav. le 10 m. centrali a punto diamante e poi le 9 m. rimaste in sospeso a diritto. Proseguire solo sulle 9 m. della parte sinistra e le 11 m. centrali e lav. 1 ferro a rov. sul rovescio del lavoro avviando a nuovo 6 m. alla fine del ferro. Proseguire per 6 ferri a legaccio lav. tutti i ferri a rov. Nel corso del 3à ferro a legaccio eseguire un'asola all'interno delle prime 2 maglie lav. un gettato e due ass. a diritto. Intrecciare tutte le maglie nel corso dell'ultimo ferro.
Riprendere le lavorazione sulle 9 m. in sospeso rimaste dall'altro lato lav. 1 ferro a rov. e 6 gerri a legaccio rov. Intrecciare tutte le maglie. Lavorate una scarpina allo stesso modo ma in maniera simmetrica.
Piegare a metà la scarpina a rovescio e cucire la suola e la parte posteriore. Attaccate un bottoncino in corrispondenza dell'asola.
Col cotone arancio e l'uncinetto 2.5 lavorare un fiore all'uncinetto nel modo seguente:
Avv. una catenella di 6 punti e chiudere ad anello.
Nel cerchio così ottenuto lav. 1 cat (sostituisce 1 m. bassa) 14 m. basse. Terminare il giro con una mezza m. bassa nella 1° cat.
2° giro:5 cat. saltare 2 m. basse 1 m. bassa, * 4 cat, saltare 2 m. basse, 1 m. bassa* rip. da * a * per altre 3 volte (si avranno in tutto 5 archi), 1 m. bss sulla 1 cat.
3° giro: nel primo arco sottostante lav. *1 m. bassa, 3 cat, 2 m. alte, 2 cat, 2 m. alte 3 cat. 1 m. bassa * ripetere in ogni arco di 4 catenelle. Si otterranno 5 petali. chiudere il lavoro.
Lav. 2 fiori allo stesso modo e cucirne 1 sul davanti di ciascuna scarpina.
A presto!

2 commenti:

  1. che belle allegre! sicuramente saranno gradite
    un bacio sara

    RispondiElimina
  2. Si...è piaciuto tutto tantissimo!!!! Ho regalato a Sofia anche il vestitino glicine!

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails