A tutte le lettrici...

Care amiche, come sapete in questo blog pubblico quasi esclusivamente i miei lavori, fornendo, per quelli di mia creazione, anche gli schemi e le istruzioni per la realizzazione.
Tutto il materiale è liberamente scaricabile (del resto è qui per questo), vi prego però, qualora doveste ripubblicare in tutto o in parte i miei lavori sul web (in altri blog, siti o forum), di voler cortesemente inserire il link di provenienza.
Grazie, con amicizia Katy.

Lettori fissi



Gli schemi che trovate a corredo dei miei modelli
sono realizzati grazie a questo programma.


giovedì 3 giugno 2010

Coprifasce incrociato e bavaglino punto croce.

Finalmente sono riuscita a disseppelire dal garage alcuni dei lavoretti di cui vi parlavo, fatti prima che nascesse Lory.
Ecco un coprifasce incrociato e il bavaglino di cui vi parlavo qui (trovate anche lo schema).

Il coprifasce l'ho fatto seguendo queste indicazioni fornitemi da un'amica maglierista:

P.s. Sabato parto per il mare...starò via una settimana e quindi ci risentiremo al ritorno!
A presto!

7 commenti:

  1. Sei bravissima!!!!
    Buone vacanze, quando torni vieni a prendere un "caffè" da me!
    un caro saluto
    Roberta

    RispondiElimina
  2. e beata te che sei al mare... noi invece partiamo venerdi!!! bellissimo il coprifasce!!!quel punto mi piace da matti!!!

    bacioni e buon divertimento
    eli

    RispondiElimina
  3. ciao Katy!
    belli questi ultimi lavori!
    un abbraccio
    silvana

    RispondiElimina
  4. salve a tutte! io sono assolutamente negata ai ferri , ho poca pazienza però quando mi ci metto con modelli superveloci mi vengono fuori delle belle cose..Ora vorrei fare un golfino incrociato per il mio nipotino che però già si prevede di -piccola taglia- ,chi mi aiuta perfavore a ridurre le misure del modello in alto? Grazie. Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Purtroppo credo che ti risponderò solo io perché essendo questo un blog (e non un forum) non credo che altri vedano il tuo commento. Comunque io di solito tengo conto che serve 1 cm in più o in meno in altezza e larghezza per ogni taglia in più o in meno. Quindi devi fare un campione e vedere se corrisponde a quello indicato nelle istruzioni (31 punti = 10 cm) e quindi ti regoli di conseguenza montando tante m. in meno tenendo conto di quanto lo vuoi rimpicciolire (consiglio 1 taglia quindi 1 cm in meno - se il campione corrisponde dovrai montare circa 3 m. in meno considerando che in ogni cm stanno circa 3 m.)Per l'altezza lo stesso ti regoli con il campione e vedi quanti giri stanno in un cm e quindi lavori quel n. di giri in meno. La difficoltà è se lavori un punto operato che richiede un certo n. di maglie per avere ripetizioni esatte. Ti consiglio, se come dici non sei molto "ferrata" (ah! ah! ah!)di lavorare a m. rasata scegliendo un bel filato, magari multicolor!!!Non so se sono stata chiara comunque resto a disposizione.

      Elimina
  5. Grazie per la risposta! Ma no...io sono bravissima è solo che sono pigra!Figurati che ho a casa delle lane bellissime tra cui una di cammello che avevo comperato per fare un maglione al mio fidanzato..ora sono 37 anni che siamo felicemente sposati e la lana è ancora lì! Però poi quando mi ci sono messa ( due volte ), il risultato è stato ottimo!
    Comunque, per quanto riguarda il coprifasce, volevo chiederti per le diminuzioni ,in generale , come ci si regola quando si cambia taglia?
    Grazie e complimenti per il tuo sito accattivante..chissà forse potrebbe venirmi voglia di - tricottare-!!
    Patrizia

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails