A tutte le lettrici...

Care amiche, come sapete in questo blog pubblico quasi esclusivamente i miei lavori, fornendo, per quelli di mia creazione, anche gli schemi e le istruzioni per la realizzazione.
Tutto il materiale è liberamente scaricabile (del resto è qui per questo), vi prego però, qualora doveste ripubblicare in tutto o in parte i miei lavori sul web (in altri blog, siti o forum), di voler cortesemente inserire il link di provenienza.
Grazie, con amicizia Katy.

Lettori fissi



Gli schemi che trovate a corredo dei miei modelli
sono realizzati grazie a questo programma.


lunedì 5 aprile 2010

Delusioni letterarie...



Vi ricordate le mie aspettative nel cominciare a leggere la seconda parte della storia del negozio di filati Walker e figlia dato il disastroso (e sinceramente incomprensibile) finale del primo volume? Benissimo, le mie aspettative sono andate completamente deluse... La trama non regge proprio, dà l'idea di essere stata scritta tanto per scrivere e riparare alla delusione che la morte della protagonista del primo libro ha sicuramente dato a tutte le lettrici...Passati 5 anni ritroviamo le protagoniste del primo libro ma le loro vicende non appassionano! Senza parlare poi della parte in cui Dakota (la figlia) e altre tre amiche del club del venerdì fanno un viaggio nel "bel Paese". Credo che la Jakobs sia venuta a Roma per l'ultima volta negli anni '60 (se c'è mai venuta!)... Lo sapevate che Saxa Rubra è un sobborgo di Roma, che le strade della capitale sono molto molto più sporche di quelle di New York (??!!??) e intasate da fastidiosissime vespette (i ciclomotori non gli insetti), che la bevanda nazionale sembra essere una fantomatica "aranciata in panciuta bottiglietta" (credo sia la San Pellegrino, ma esiste ancora???) e che gli italiani sono tutti alti e scuri mentre le italiane hanno la carnagione olivastra?
Insomma la fiera dei luoghi comuni degna della più superficiale delle turiste americane!!!! Lasciatemelo dire, una vera delusione!!!!
Sinceramente non ve lo consiglio, anche perché le vicende delle amiche del club del venerdì restano comunque irrimediabilmente irrisolte! (Oddio, che ci aspetti un terzo volume??!!??)
A presto!

1 commento:

  1. E' come dire: al peggio non c'è mai fine! :))
    Speriamo che comunque l'autrice si fermi al secondo e non prosegua oltre.... a me comunque è passata la voglia di leggere anche il primo, visto i presupposti :))
    Sono passata nel tuo blog per ringraziarti di partecipare al nostro candy di compleanno. In bocca al lupo per il candy e alla prossima! ;)

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails