A tutte le lettrici...

Care amiche, come sapete in questo blog pubblico quasi esclusivamente i miei lavori, fornendo, per quelli di mia creazione, anche gli schemi e le istruzioni per la realizzazione.
Tutto il materiale è liberamente scaricabile (del resto è qui per questo), vi prego però, qualora doveste ripubblicare in tutto o in parte i miei lavori sul web (in altri blog, siti o forum), di voler cortesemente inserire il link di provenienza.
Grazie, con amicizia Katy.

Lettori fissi



Gli schemi che trovate a corredo dei miei modelli
sono realizzati grazie a questo programma.


mercoledì 30 ottobre 2013

{DIY}...

...ovvero, per chi come me fosse un'ignorantona delle nuove terminologie blogger, 
DO IT YOURSELF. 
Insomma un modo più breve per dire FAI DA TE.
Natale si avvicina e quest'anno come non mai ho bisogno di non pensare e di tenermi impegnata...prima che nascessero i miei figli, facevo parte di quella categoria di sfortunate persone a cui le festività natalizie mettono tanta tristezza. 
Sarà perché ho molti ricordi di avvenimenti brutti successi in questo periodo dell'anno. 
Con l'arrivo di Lory però tutto è cambiato e il Natale ha assunto un sapore e un colore diverso, quello allegro e pieno di aspettativa proprio del natale dei bambini!!!
Quest'anno per la nostra famiglia purtroppo il Natale avrà il sapore della mancanza...
mancanza di una persona cara...

Per quanto possibile voglio però che per i miei figli tutto sia normale 
e che la malinconia sia relegata al reparto adulti.

Proprio per questo mi sono messa al lavoro "per tempo" come tutti gli anni, sia per non pensare, sia perché illudendomi che tutto sia normale, forse riuscirò a trasmettere questa sensazione anche ai piccolini che di normalità hanno tanto bisogno.

Ho cominciato quindi a pensare a dei piccoli pensierini per le mie amiche da abbinare ad altre cosine che per adesso non posso svelare (se no addio sorpresa!!).

Il {DIY} di oggi è un piccolo tutoria fotografico per realizzare delle presine.

OCCORRENTE:
qualche ritaglio di stoffa, se volete anche a tema natalizio (io preferisco le stoffe normali, magari con i colori del natale, così gli oggetti fatti possono essere usati tutto l'anno).
gommapiuma dello spessore massimo di 7-8 mm (qualsiasi tappezziere vi regalerà i suoi ritagli),
fettuccia o nastrino,
macchina da cucire.

STEP 1
Tagliate due quadretti di stoffa della grandezza desiderata (nel mio caso cm 12x12) tenendo conto di 1 cm di margine per la cucitura. Stirate i due quadretti. Tagliate un quadrato di gommapiuma con lato di circa 1 cm più corto dei quadrati di stoffa.


STEP 2
Dritto contro dritto fermate le due parti con degli spilli e, cominciando dal lato in basso, cucite 3 lati della presina. 


STEP 3
Tagliate un pezzo di fettuccia lungo circa 6 cm, piegatelo in due e inseritelo all'interno della presina, all'inizio del lato da cucire. Affrancate con uno spillo (se lo mettete perpendicolarmente al lato da cucire, potete passarci sopra con l'ago senza problemi) e cucire l'ultimo lato lasciando un'apertura di circa 6-7 cm.


STEP 4
Tagliate i 4 angoli. Poggiate la gommapiuma sopra la presina e affrancatela con 1 spillo al centro...


STEP 5
quindi, avendo cura di non pungervi, e tenendo ferma l'imbottitura, rivoltate la presina.
Aggiustate gli angoli magari aiutandovi con un ferro da calza.


STEP 6
Piegate all'interno i lati dell'apertura e cucite il più vicino possibile al lato esterno.


Ed ecco la presina finita!!! Per la verità a me è uscita fuori un po' rettangolare...

davanti

retro
Facile no? A presto con un altro {DIY} natalizio...

4 commenti:

  1. Bella e veloce!!! (che non guasta perche' abbiamo i minuti contati).
    Ciao Dalisa.

    RispondiElimina
  2. Ciao cara Caty, ti leggo da tanto con ammirazione. Purtroppo anch'io l'anno passato ho perso una persona amatissima (il mio adorato papà) e so bene come il Natale, la felicità delle feste siano addirittura pesanti da sopportare. Ma come te anch'io sono mamma di due signorine di 19 e 11 anni e i loro sguardi controllano sempre la mia tristezza. Quindi, visto che noi mamme possiamo tutto per i nostri figli, fai come ho fatto io: festeggia con grande felicità nominando come se fosse ancora con voi la persona cara. Racconta storie del passato che la riguardavano, non farla mai sentire perduta ma sempre presente e vedrai che anche per te sarà più facile sopportare la perdita. Tanti auguri carissima e complimenti per i tuoi bei bambini. Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei consigli...le tue parole sono un balsamo per il cuore...cercherò di metterli in pratica. Un caro saluto.

      Elimina

Related Posts with Thumbnails