A tutte le lettrici...

Care amiche, come sapete in questo blog pubblico quasi esclusivamente i miei lavori, fornendo, per quelli di mia creazione, anche gli schemi e le istruzioni per la realizzazione.
Tutto il materiale è liberamente scaricabile (del resto è qui per questo), vi prego però, qualora doveste ripubblicare in tutto o in parte i miei lavori sul web (in altri blog, siti o forum), di voler cortesemente inserire il link di provenienza.
Grazie, con amicizia Katy.

Lettori fissi



Gli schemi che trovate a corredo dei miei modelli
sono realizzati grazie a questo programma.


mercoledì 23 maggio 2012

VIDEOTUTORIAL SCAMICIATO REVERSIBILE - 2° PARTE:

CUCITURE E ORLO:


anche se con il mio solito ritardo, ecco la seconda parte delle spiegazioni per realizzare lo scamiciato reversibile.

1) Lavoreremo sui davanti e dietro dello stesso tessuto come se stessimo cucendo 2 vestitini diversi:


2) Accoppiate ogni davanti con il suo dietro facendo combaciare i sottomanica, fermate con degli spilli e dritto contro dritto cucite i due fianchi di ciascuna coppia di davanti e dietro. Non occorre fare uno zig zag di rifinitura perché la cucitura rimarrà invisibile all'interno dello scamiciato una volta finito il lavoro:




3) Stirate le cuciture aperte per appiattirle:



4) A questo punto avrete 2 vestitini separati. Inserite "un vestito dentro l'altro" diritto contro diritto facendoli combaciare, fermate con degli spilli lungo lo scollo e il giromanica:


5) Cucite con attenzione lungo lo scollo, le spalle e i giromanica, sia sul davanti che sul dietro (Non unite le due parti insieme mi raccomando!!!Cucite prima un lato e poi l'altro!!!):



6) Praticate dei taglietti lungo lo scollo e il giromanica per fare in modo che la cucitura una volta rivoltato il vestito risulti piatta e giri bene:


7) Rivoltate l'abito al diritto. Se necessario aiutativi con un ferro da calza grosso e ripassate bene le cuciture del collo e dei giromanica per farle "girare bene". Stirate bene il vestito con dei movimenti dall'alto verso il basso per lisciare i due tessuti. Se necessario rifilare gli orli per rendere le due parti del vestito della stessa lunghezza. Rivoltate verso l'interno i due orli cercando di farli ribattere l'uno con l'altro perché siano della stessa lunghezza e stirate bene fermando poi con degli spilli:


 8) Cucite l'orlo con precisione iniziando da un lato e stiratelo ancora:


9) Ecco l'orlo del vestito cucito:


Alla terza e ultima parte per asole e bottoni!

0 sorrisi:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails