A tutte le lettrici...

Care amiche, come sapete in questo blog pubblico quasi esclusivamente i miei lavori, fornendo, per quelli di mia creazione, anche gli schemi e le istruzioni per la realizzazione.
Tutto il materiale è liberamente scaricabile (del resto è qui per questo), vi prego però, qualora doveste ripubblicare in tutto o in parte i miei lavori sul web (in altri blog, siti o forum), di voler cortesemente inserire il link di provenienza.
Grazie, con amicizia Katy.

Lettori fissi



Gli schemi che trovate a corredo dei miei modelli
sono realizzati grazie a questo programma.


lunedì 14 novembre 2011

Come in Irlanda...

Tutti mi dicono che i miei due figli si somigliano molto quindi, qualche giorno fa, mi sono divertita a sfogliare l'album delle foto di quando Lory era piccolo per verificare queste somiglianze (che effettivamente ci sono davvero), così mi è caduto l'occhio sul maglioncino a punti d'irlanda che mio figlio indossava in questa foto:

Mi sono ricordata di averlo ritrovato mentre selezionavo tra le vecchie cose di Lory, quelle che avrei potuto riutilizzare per Anna Vittoria:


Visto che il golfino all'epoca mi piaceva moltissimo perché era proprio da "omino" e mi era costato un bel po' di lavoro, ho deciso di ricostruire le indicazione per la realizzazione. Mi ci è voluto un po' soprattutto per gli schemi, dato anche il poco tempo che ho a disposizione, comunque ecco qua tutto l'occorrente (in termini solo tecnici) per la realizzazione:

COME IN IRLANDA:

Occorente taglia mesi 6-8.
Circa 150 g di cotone cablé.
ferri n. 3.5
uncinetto n. 3
una zip sganciabile lunga circa 20 cm.

DIETRO:
Montare 78 m. e lavorare a coste2/2 per 10 ferri.
Proseguire seguendo lo schema dei punti irlanda per 42 giri, quindi per gli scalfi
intrecciare da ambo i lati 4 m. in una volta e 1 m. ogni due ferri per 3 volte. Proseguire
sulle maglie rimaste lavorando le prime e ultime due m. a m. rasata rov. e sulle altre
seguendo lo schema (tenere conto delle maglie diminuite) per altri 18 giri, quindi
intrecciare le prime e ultime 18 m. lasciando invecve in sospeso su un ferro ausiliario le
30 m. centrali.

DAVANTI DESTRO:
Montare 41 m. e lavorare come spiegato per il dietro e seguendo lo schema dei punti
irlanda. Lavorati 54 ferri, per lo scollo intrecciare 5m. in una sola volta e poi e poi 2 m.
ogni 2 ferri per 4 volte (13 m. in tutto) Quindi intrecciare le m. rimaste.
Lavorare l'altro davanti in modo identico ma simmetricamente.

PARTICOLARE PUNTI IRLANDA DIETRO:

MANICHE:
Montare 40m. e lav. a coste 2/2 per 10 giri. Impostare quindi il lavoro come segue: 12 m.
a p. grana di riso doppio, seguire lo schema dei punti d'irlanda per la manica, 12 m. a p.
grana di riso doppia. Proseguire come descritto aumentando 1 m. ogni 6 ferri per 3 volte
e lavorando le maglie aumentate a p. grana di riso doppio. A cm 12 di altezza totale per
arrotondare la manica, da ogni lato int. 4 m in una sola volta, quindi 2m. ogni 2 ferri per
tre volte, quindi intrecciare le m. rimaste in una sola volta. Lavorare un'altra manica allo
stesso modo.

PARTICOLARE LAVORAZIONE MANICA:
RIFINITURE:
Cucire le spalle. Riprendere lungo lo scollo 20 m. su ciascun davanti e le maglie in
sospeso del dietro e lav. a coste 2/2 per 20 giri ed intrecciare le maglie senza tirare.
Cucire nell'ordine, i fianchi, il sottomanica e le maniche al maglione.
Lavorare tutto intorno all'apertura davanti, al collo al bordo inferiore e alle maniche un
giro a p. gambero. Cucire una zip lungo l'apertura davanti a p. indietro.


PUNTO GRANA DI RISO DOPPIO
PUNTO GAMBERO

1 commento:

Related Posts with Thumbnails