A tutte le lettrici...

Care amiche, come sapete in questo blog pubblico quasi esclusivamente i miei lavori, fornendo, per quelli di mia creazione, anche gli schemi e le istruzioni per la realizzazione.
Tutto il materiale è liberamente scaricabile (del resto è qui per questo), vi prego però, qualora doveste ripubblicare in tutto o in parte i miei lavori sul web (in altri blog, siti o forum), di voler cortesemente inserire il link di provenienza.
Grazie, con amicizia Katy.

Lettori fissi



Gli schemi che trovate a corredo dei miei modelli
sono realizzati grazie a questo programma.


lunedì 30 luglio 2012

SEGNALAZIONI..

Questo pomeriggio sono stata alla LIDL. Intanto per le interessate hanno in vendita una macchina SINGER a € 99,00. Mi sembra un vero affare. Ho visto che oltre alle funzioni normali ha anche dei programmi per i punti decorativi.
 
Ho acquistato nell'ordine:
Una CATERINETTA (che non ho mai usato ma ho sentito nominare tante volte e quindi non me la sono lasciata sfuggire!) a poco meno di 2 €. C'erano anche set di 3 uncinetti, ferri circolari, ferri ausiliari per sospendere le maglie egli intrecci sempre a meno di € 2.
Poi ho preso una cassettina per ordinare tutti gli attrezzi del cucito a circa € 7,00 e un set da cucito con gessetto, puntaspilli, carta copiativa per cartamodelli, anche questo a pochi euro, del filato (misto cotone)da lavorare ai ferri di un bel blu carta da zucchero a circa 10,00 € per 400 g e per finire (sempre per pochi € ) del cotone che userò per dei ricami a punto scritto su un progettino che spero di mostrarvi presto completo di tutorial!

Se siete interessate vi consiglio di affrettarvi perché ho visto che queste cose vanno a ruba!

A presto!


giovedì 26 luglio 2012

Sono rimasta un po' indietro...

...il fatto è che durante l'estate Lory monopolizza il pc in camera sua e quindi per postare devo usare il portatile, però spesso il materiale è salvato sull'altro PC e quindi mi tocca fare dei traslochi...insomma un bel trambusto!
Innanzitutto come promesso ecco le istruzioni per realizzare il vestitino-cardigan "rami di rovo":






Vi avverto subito, il vestitino-giacchino (decidete voi) è abbastanza difficile da realizzare perché il lavoro a ferri accorciati prevede giri di andata e ritorno anche durante la lavorazione del punto traforato, quindi dovete tenere d'occhio (magari segnandolo sullo schema) a che punto del lavoro siete arrivate di volta in volta. Se volete cimentarvi e avete dei chiarimenti da chiedere sono a disposizione come sempre!


MISURE: 18-24 MESI
OCCORRENTE: 200 G CIRCA DI FILATO DAKAR SESIA COL. 1014 O FILATO DELLO STESSO CALIBRO.
FERRI N. 3,5
1 SPILLA GRANDE PER SOSPENDERE LE MAGLIE
4 BOTTONI


Il capo può essere indossato a scelta come un giacchino o come un vestitino. Le istruzioni si riferiscono alla versione vestitino (tenerne conto quando si parla di davanti o dietro)

COME SI FA:
Il vestito si lavora dal lato della larghezza, partendo dal bordo di chiusura del detro.

Con i ferri n. 3,5 montare 62 m. assicurandosi che non tirino e lav. 6 ferri a diritto per il bordo.
Lav. ora un ferro sul dir. del lavoro nel modo seguente:
41 m. a dir., 15 m. a dir aumentando 8 m. intercalate a dist. regolare (prendere il filo tra la m. appena lav. e quella succ. e lav. a diritto rit.), 6 dir.
Lav. 1 ferro a dir. su tutte le m.( rov. del lav).
Proseguire ora la lavorazione con la tecnica dei ferri accorciati.Per evitare la formazione di buchi quando si volta il lavoro è consigliabile, una volta voltato il lavoro, passare la prima m. senza lavorarla.
Il lav. va impostato nel modo seguente:
le prime 41 m. andranno lav. sempre a legaccio, le 23 m. seguenti andranno lav. a p. rami seguendo lo schema proposto, le ultime 6 maglie andranno lav. a legaccio.
Contemporaneamente lav. a ferri accorciati nel modo seguente:
1° ferro di andata e ritorno: lav. a diritto le prime 30 m., voltare il lavoro e tornare indietro a dir.
2° ferro di andata e ritorno: lav. a diritto le prime 41m. e 4 m. a punto rami, voltare il lav. e tornare indietro seguendo lo schema per le prime 4 m. e a diritto per le restanti m.
3° ferro di andata e ritorno:lav. a diritto le prime 41m. e 20 m. seguendo lo schema del punto rami, voltare il lav. e tornare indietro seguendo lo schema per le prime 20 m. e a diritto per le restanti m.
4°ferro di andata e ritorno:lav. su tutte le 70 m (41 m. dir, 23 a punto rami, 6 a diritto) voltare il lav. e tornare indietro lav. a dir le prime 6 m. 23 m. seguendo lo schema e a diritto per le restanti m.
Potete aiutarvi con dei segnamaglia.
Quando il lato inferiore del vestito(quello più lungo) misura 18 cm (avrete ripetuto tutti i ferri di andata e ritorno 6 volte?), mettete in sospeso le prime 40 m. su di una grossa spilla e, per realizzare la manica, proseguite la lavorazione a ferri accorciati solo sullo sprone nel modo seguente (potete a scelta decidere se tagliare il filo o proseguire la lav. con un altro gomitolo):
1° ferro di andata e ritorno: (diritto del lav) lav. a diritto la prima m., lav. 23 m. a punto rami, voltare il lavoro e tornare indietro seguendo lo schema per le prime 23 m. e lav.a dir l'ultima m.
2° ferro di andata e ritorno: lav. a diritto la prima m., lav. 23 m. a punto rami, lav. a dir. le ultime 6 m., voltare il lavoro e tornare indietro lav. a dir. le prime 6 m. seguendo lo schema per le prime 23 m. e lav.a dir l'ultima m.Tagliare il filo.
Riprendere sul ferro da lavoro le 40 m. lasciate in sospeso, mettere un segnamaglia e proseguire la lavorazione a ferri accorciati su tutte le m. per realizzare il davanti, come spiegato per il dietro.
Quando il lav.misura 31 cm dal segnamaglia, sempre misurando dal bordo inferiore, per realizzare l'altra spalla, mettete in sospeso le prime 40 m. su di una grossa spilla e proseguite la lavorazione a ferri accorciati solo sullo sprone come spiegato più in alto(potete a scelta decidere se tagliare il filo o proseguire la lav. con un altro gomitolo), finché le due spalle non sono della stessa misura.Tagliare il filo.
Riprendere sul ferro da lavoro le 40 m. lasciate in sospeso, mettere un segnamaglia e proseguire la lavorazione a ferri accorciati su tutte le m. per realizzare l'altro dietro, come spiegato in precedenza.
Lav. finché il dietro destro non misura come il dietro sinistro, escluso il bordo, quindi lav. il ferro succ. sul dir. del lavoro come segue:
41 m. dir, 23 m. dir diminuendo nel corso della lav. 8 m. in maniera regolare lavorando 2 m. ins a dir., lav. a dir. le ultime 6 m.
Per il bordo lav. 3 ferri a dir su tutte le m. quindi per le asole lav. 30 m. dir, 1 gett, 2 ins. a dir, 8 m. dir, 1 gett, 2 ins. a dir, 8 m. dir, 1 gett, 2 ins. a dir, 8 m. 1 gett, 2 ins. a dir, 1 dir.
Girare il lav. e lav. tutte le m. a dir per altri 3 ferri e intrecciare le m. nel corso dell'ultimo ferro senza tirare troppo.
Fermare e tagliare i fili.
Cucire i bottoni in corrispondenza delle asole.

Se volete potete rifinire il fondo del vestito e i bordi delle maniche lavorando un bordo all'uncinetto con lo stesso filato o con un filato di colore contrastante nel modo seguente:
1 m. b., * 3 cat, saltare circa 1 cm, 1 m. b* ripetere da * a *.



Per la sezione CUCITO Anna V. indossa alcuni vestitini che vi avevo già mostrato:



cucu...settete!!!




Questo ce l'avevo in una scatola da così tanto tempo che nemmeno me lo ricordavo

 Io avevo confezionato circa 10 anni fa per regalarlo a una nipotina...ma ci ho messo troppo tempo a finirlo ed era troppo piccolo...così l'ho sostituito all'ultimo momento!!! Era uno dei primi lavori che ho caricato sul blog!!!!
Anche per questo vestitino il corpino è della stessa epoca di quello sopra!


la gonna invece è stata aggiunta di recente...lo trovate qui.

Scusate se le foto non sono un granché ma la piccolina  non sta ferma un attimo ed è sempre più difficile fotografarla!!!!!


E per finire un pagliaccetto che ho confezionato per Gioia, la bimba della mia amica Doris. Anche qui il modello è di un blog anglosassone "MADE BY RAE" quello del copripannolino, ma il tutorial è chiarissimo!!!!







 A presto!




lunedì 16 luglio 2012

Vediamo cosa succede...

se vi dico che ho deciso di separarmi da questi due vestitini.
E' un po' che mi frulla in testa l'idea di aprire un negozio on line...quello che non riesco a capire è se poi riuscirei a vendere qualcosa!!!!
Si tratta di due "prototipi" che ho fatto per provare il modello. Entrambi vestono dai due ai tre anni (più o meno, dipende dalle misure della bambina).

VESTITO CON ALETTE E TASCA A CUORE.
MISURE:

Girovita (il modello è a vita alta) 62 cm.
Altezza corpino 18 cm.
Lunghezza totale abitino 55 cm.








VESTITO GIALLO CON NODI.


Girovita (il modello è a vita alta) 60 cm.
Altezza corpino 22 cm (regolabili).
Lunghezza totale abitino 54 cm.






Poiché lo scopo è quello di vedere cosa succede, sono disponibile anche a barattare gli abitini con delle pezze di tessuto e accessori per cucire, tanto per avere altro materiale per lavorare e sbizzarrirmi un po'.
Se la cosa vi interessa lasciate un commento o contattatemi via e-mail.

A presto!

p.s. ho anche fatto una nuova pagina dove troverete tutto ciò che attualmente propongo.






sabato 7 luglio 2012

Ultima creazione a maglia...

Ciao a tutte! Avevo questo filato dentro il mio cesto in attesa da molto tempo...ci avevo fatto questa maglia ve la ricordate? Ero in attesa di ispirazione e finalmente è arrivata!
Ecco cosa ho combinato:


Si tratta di un vestitino (almeno l'avevo pensato così) indossabile però anche come maglia allacciata davanti. La piccola modella si è gentilmente prestata ad indossarlo in entrambe le versioni.




Il capo è lavorato lateralmente, partendo dal bordino di chiusura, con la tecnica dei ferri accorciati. E' un capo un po' complicatino da realizzare, ma una volta capita la tecnica il lavoro scorre via veloce e anche in questo caso, una volta finito, non occorrono cuciture. Basta fermare i fili e attaccare i bottoni.
A presto con le istruzioni!

lunedì 2 luglio 2012

A volte ritornano...

Da quanto tempo manco dal blog!!! Non ci posso credere!!! Va bene che sono reduce da una colecistectomia...ma ho fatto tutto in fretta in fretta (solo 1 giorno di ricovero e poi di corsa a casa dai miei piccolini!), non ho avuto nessun problema particolare e mi sono ripresa in fretta, anzi, sto meglio di prima, niente più coliche, niente gonfiori e con la dieta forzata da Pasqua in qua ho perso 10KG!!!!! Insomma quest'estate rientrerò finalmente in  tanti vestitini che (per fortuna) non mi decidevo a buttare via!!!
A proposito di vestitini che si possono reindossare, per la rubrica "A VOLTE RITORNANO"  ve lo ricordate questo?




Quando si dice "non si butta via niente" appunto...o almeno è bene aspettare...l'avevo visto già con Lory, alcuni vestiti si possono portare per più anni, soprattutto se i bimbi non sono troppo cicciottelli. Ed ecco Anna Vittoria che indossa ancora il vestitino in questione coulotte comprese!!! E' bastato semplicemente scucire qualche punto della cucitura elastica per allentarla un po' ed eccolo ancora qui:


Se volete realizzare un vestitino come questo, il procedimento è semplice. Tagliate un rettangolo di stoffa il cui lato corto sarà pari alla lunghezza del vestito (tenete conto di 2 cm in più sopra e sotto per gli orli) e il cui lato lungo sarà pari a circa 2 volte la circonferenza del busto della bimba. Fate uno zig zag sui due lati più corti del rettangolo. Cucite gli orli superiore e inferiore. Arrotolate poi a mano sulla spoletta inferiore della macchina da cucire del filo elastico per cucire, regolate la tensione della spoletta aumentandola un po'. Cucite quindi con del normale filo di cotone per la spoletta superiore; fate alcune prove su una pezza per regolare la tensione del filo e quando l'arricciatura vi soddisferà cucite il corpetto del vestito, partendo circa 2 cm al di sotto del bordo superiore e realizzando delle cuciture distanti fra loro circa 1 cm. Cucite ora insieme i due lati più corti del rettangolo, tirando un po' il tessuto nella parte arricciata. Confezionate 4 bretelline con dei rettangoli di tessuto lunghi circa 20 cm e larghi 3, o in alternativa usate della fettuccia, dello sbieghino (come ho fatto io) o del nastrino.  Cuciteli al loro posto e il vestitino è fatto!
Per le coulotte vi rimando ancora una volta qui.

A presto!

Related Posts with Thumbnails